x

RSS Newsfeeds

See all RSS Newsfeeds

Global Regions

Global Regions ( XML Feed )

Jan 17, 2016 4:46 EST

I GATTI MÉZZI: Perché Hanno Sempre Quella Faccia – Il nuovo album

iCrowdNewswire - Jan 17, 2016

Ciao, siamo Francesco e Tommaso. Magari passate di qui perché ci conoscete, magari no. Nel dubbio ci si presenta. Io (Francesco) suono la chitarra e canto, io (Tommaso) suono il piano, canto e fischio.  

Insieme siamo I Gatti Mézzi, con la e stretta: in pisano significa gatti bagnati fradici, che è un po’ come ci sentivamo quando abbiamo iniziato a suonare insieme, arruffati e un po’ incazzati come se la vita fosse una secchiata d’acqua in faccia quando meno te l’aspetti, ma anche un po’ ruffiani e goduriosi. Sono passati dieci anni e ci si sente ancora così, come gatti mézzi.
 
Cosa abbiamo fatto in questi dieci anni? Abbiamo suonato, tanto, in Toscana, in giro per l’Italia e per il mondo (anche in Canada!). Abbiamo scritto e realizzato cinque album: i primi due frugandoci i soldi in tasca e gli altri tre prodotti da due etichetteAdesso facciamo parte di Picicca, che ci sostiene e ci distribuisce. Insieme a loro abbiamo realizzato questo sesto album, che ci piace molto, così complesso e delicato, pieno di strumenti e suoni belli, ma anche impegnativo e costoso.
 
A settembre a Pisa abbiamo festeggiato dieci anni di carriera con un grande concerto e quando abbiamo visto tutta quella marea di teste davanti a noi abbiamo pensato a tutte le altre teste che avevamo incontrato in questi anni, a ogni concerto, a ballare sotto il palco, a cantare e ondeggiare, teste piene di risate e magari di sogni che abbiamo condiviso insieme, noi quassù sul palco e loro laggiù, e ci siamo detti: visto che lo facciamo per loro, questo disco, perché non farlo CON loro? In un modo più facile, con uno strumento nuovo, più diretto, che può coinvolgere molte più persone. 
 
E quindi eccoci qui, a chiedervi di farlo insieme, questo crowdfunding. Un po’ damici ci hanno chiesto che significa, questa parola complicata anche da dire, e noi lì a cercare le parole giuste per spiegarglielo, ma alla fine è più facile di quello che sembra: noi vi diamo la nostra musica e un sacco di premi e esperienze e cose divertenti da fare insieme, e voi ci date due soldini con cui ripaghiamo le spese dell’album. Se ci conoscete, è un bel modo di stare ancora insieme come in questi anni e dirci che la nostra musica vi è piaciuta e vi piace; se non ci conoscete, magari è il modo per incontrarci, scoprirci e poi chissà, forse un giorno vedremo spuntare la vostra testa laggiù, sotto al palco.
 
Abbiamo bisogno di arrivare a 10.000 euro per coprire le spese di registrazione e missaggio, gli strumenti in più, le nottate passate in studio. Qui accanto trovate le ricompense, dateci un’occhiata e se vi va scegliete quella che vi piace di più e seguite le istruzioni del sito, è facile facile.
 
E grazie, grazie e ancora grazie per il supporto che ci darete. Noi ci si conta parecchio!
Contact Information:

I GATTI MÉZZI

View Related News >
support